Corso BIM

Servizi per il software BIM
di ITALSOFT GROUP

Acquisire la metodologia per gestire il software BIM non è mai stato così facile con il piano di formazione FACILEBIM

Logo FacileBim

Il piano di formazione “Facile BIM” permette di acquisire e mettere in pratica la metodologia BIM in poche ore. Acquisire la metodologia BIM non è mai stato più semplice e veloce, attraverso questo percorso formativo e con il supporto annuale proposto da ITALSOFT GROUP, grazie all’utilizzo della piattaforma web di progettazione e collaborazione “BIMPLUS”.

L’ambizioso ed essenziale percorso formativo è composto di 1 sola giornata, sufficiente a chiarire i punti essenziali della metodologia. Il corso BIM si può effettuare online o presso la sede ITALSOFT con un corso BIM collettivo; è seguito da un ulteriore corso BIM online di approfondimento suddiviso in 30 videocorsi di circa 10 minuti ciascuno, per una durata complessiva di 5 ore, in cui si affrontano gli argomenti più utili per affiancare e accompagnare i tecnici ad acquisire la necessaria conoscenza applicativa BIM attraverso le funzionalità della piattaforma BIMPLUS.

Logo FacileBIM c.a.

Al termine del corso BIM è possibile usufruire di un contratto di assistenza/consulenza annuale opzionale denominato “FacileBIM C.A.”, per supportare e agevolare l’implementazione della metodica BIM e della piattaforma software BIM nelle proprie attività professionali quotidiane. Il contratto di assistenza prevede un monte ore massimo di 5 ore ricaricabili.

Punti di forza del percorso e del contratto di assistenza/consulenza Facile BIM: facilità nell’acquisire in tempi record la metodologia, grazie ad uno strumento semplice e ad una metodologia didattica totalmente orientata ai casi pratici più frequenti.

BIMPLUS consente la collaborazione tra i componenti del team di lavoro per la gestione efficace del team stesso

La piattaforma software BIM collaborativa BIMPLUS permette di invitare via email i diversi attori in modo da farli collaborare tra loro controllando i diritti di accesso agli utenti, coordinando le informazioni e le comunicazioni, per garantire l’aggiornamento del gruppo di lavoro della progettazione, dell’esecuzione e della manutenzione dell’opera, rispondendo ai requisiti dei nuovi capitolati informativi (CI).

BIMPLUS permette la gestione centralizzata dei documenti attraverso un tool per la raccolta e la distribuzione documentale

E’ possibile raccogliere tutti i documenti del progetto salvati a livello centrale (contratti, planimetrie, fatture, specifiche di progetto, computi, ecc.) per facilitarne la consultazione, la gestione e l’accesso rapido attraverso filtri di selezione e di ricerca.

La versione PROFESSIONAL di BIMPLUS rispetto alla versione gratuita
con 2 Gb di dati in più ti offre:

  • 50 Gb di dati archiviabili anzichè 2Gb
  • un’ulteriore estensione per poter gestire le diverse revisioni dei modelli
  • un’ulteriore estensione per poter creare un collegamento tra il modello BIMPLUS e Ms-Project per visualizzare il processo di costruzione
  • un’ulteriore estensione per lo scambio dati diretto con Ms-Excel bidirezionale
  • un’ulteriore estensione per poter esportare una parte del modello tramite IFC

(le prestazioni qui elencate sono offerte esclusivamente a pagamento)

Esempio entità corrispondente ad una classe di oggetto BIM codificato: 1.1 Muro tipo 1

Codice | Descrizione | WBS
Muro tipo 1 | 1 – Fabbricato A

Questa entità verrà collegata ad una classe corrispondente di oggetti BIM che avranno ciascuno i propri type, ossia diversi segmenti a nord-sud-est-ovest per i diversi piani, ciascuno con le sue misure, che saranno corrispondenti ad altrettante righe di sviluppo misure delle diverse lavorazioni di un computo. Poiché l’entità/oggetto Muro tipo 1 potrà avere stratigrafie diverse di composizione (pittura/rivestimento esterno, intonaco, muratura, intercapedine con isolamento, tramezza interna, intonaco interno, pittura/rivestimento interno, battiscopa) si dovrà poter associare a ciascuno di questi strati una lavorazione corrispondente in una sorta di analisi/distinta base dove ogni strato corrisponde ad un codice di elenco prezzi, a cui rilevare dal file IFC la sua misura corrispondente (tra lunghezza/altezza/spessore/superficie/volume/numero) tenendo conto eventuali possibili vincoli e/o deduzioni (di altezza/spessore o relativi a valutazioni vuoto per pieno).

Esempio composizione stratigrafica lavorazioni:
Codice | Descrizione | Um. | Prezzo Un. | Misura da riportare | WBS 2 Livello
10.1 Pittura al quarzo | Mq. | € 10 | Area | 10 Pitture
10.2 Muratura in blocchi | Mc. | € 200 | Volume | 5 Murature
10.3 Isolante | Mq. | € 5 | Area | 6 Isolanti

Codice | Descrizione | Um. | Prezzo Un. | Misura da riportare | WBS 2 Livello
10.1 Pittura al quarzo | Mq. | € 10 | Area | 10 Pitture
10.2 Muratura in blocchi | Mc. | € 200 | Volume | 5 Murature
10.3 Isolante | Mq. | € 5 | Area | 6 Isolanti

ComputoBIM inserirà in appositi nuovi campi custom nel file IFC i riferimenti alle immissioni di computo per selezioni bidirezionali grazie alle funzionalità di Authoring del software, in modo che selezionando una riga del computo si visualizzi l’oggetto BIM di riferimento e viceversa. Analogamente la libreria permetterà di gestire le stratigrafie di ogni altra classe di oggetti BIM, il muro tipo 2, il muro tipo 3, il solaio a contatto con il terreno, l’ultimo solaio, il tetto, la finestra tipo 2, ecc.. Oggetti che non richiedono stratigrafie potranno essere associati direttamente alla voce di elenco prezzi corrispondente alla lavorazione.
Se il file IFC è di tipo 4 e se sono state gestite e descritte le stratigrafie degli oggetti BIM, l’applicazione è in grado di generare la stratigrafia degli oggetti con un auto riconoscimento attraverso uno Wizzard, per generare la composizione delle lavorazioni del computo automaticamente. In pratica verrà chiesto di associare per ogni oggetto BIM la corrispondente voce di EP attraverso una comparazione tra le descrizioni stratigrafiche dell’oggetto BIM e il proprio Elenco Prezzi di riferimento.
Il computo può essere generato nel formato Tekno, TeknoGo, TopImpresa, TopImpianti, TopIngegneria, Excel o in altri formati di uso comune in formato XML.

formazione-bim-11

RIEPILOGANDO

Con i servizi FacileBIM ed i software BIMPLUS e ComputoBIM puoi disporre:

  • Con il corso base FacileBIM di 1 giornata potrai acquisire la metodologia BIM, toccando con mano  le funzionalità principali della piattaforma BIMPLUS concessa nella versione base con 2 Gb di dati archiviabili in cloud gratuitamente. Imparerai a generare computi da file IFC attraverso l’utilizzo delle funzionalità del software aggiuntivo ComputoBIM.
  • Con il corso di approfondimento on line FacileBIM potrai approfondire con ulteriori 30 filmati per oltre 5 ore la conoscenza del processo e delle funzionalità della piattaforma BIMPLUS.
  • Con l’abbonamento annuale per l’utilizzo della piattaforma BIMPlus in versione Professional avrai a disposizione 50 Gb di spazio cloud (ampliabili al bisogno con ricarica on line).
  • Con l’abbonamento annuale al software ComputoBIM (richiede un abbonamento alla piattaforma BIMPLUS in versione Professional) potrai gestire l’automazione del computo metrico da file IFC 2.3 e 4
  • Con il contratto di assistenza/consulenza annuale FacileBIM con un minimo di 5 ore, ricaricabili, potrai disporre di un ingegnere esperto che ti aiuterà a rispondere ai capitolati informativi dei committenti, a gestire il processo e la metodologia BIM e le attività “As Build”.

CLICCA su un’immagine per ingrandirla

COMPILA ORA IL FORM PER ESSERE CONTATTATO

Richiesta informazioni
    Tipologia utente:

Accetto la Privacy Policy

Leggi la Privacy Policy di Italsoft Group

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori